esecuzioni nel mondo:

Nel 2018

0

Dal 2000 a oggi

0

legenda:

  • Abolizionista
  • Mantenitore
  • Abolizionista di fatto
  • Moratoria delle esecuzioni
  • Abolizionista per crimini ordinari
  • Impegnato ad abolire la pena di morte

New Jersey

 
governo:
stato dei diritti civili e politici:
costituzione:
sistema giuridico:
sistema legislativo:
sistema giudiziario:
religione:
metodi di esecuzione: iniezione letale
braccio della morte:
Data ultima esecuzioni: 0-0-0
condanne a morte: 0
Esecuzioni: 0
trattati internazionali sui diritti umani e la pena di morte:

situazione:
17 dicembre 2007, il governatore del New Jersey, il Democratico Jon Corzine, ha firmato la legge, approvata dall’Assemblea statale e Senato, che abolisce la pena di morte. Lo stesso Corzine, il 16 dicembre aveva commutato in ergastolo senza condizionale le condanne degli otto prigionieri del braccio della morte statale.
Il New Jersey è il primo stato Usa in quarant’anni a votare l’abolizione della pena di morte.
Dal 2006, lo stato osservava una moratoria delle esecuzioni. La legge, proposta dall’Assemblea e approvata dal senato, stabiliva la sospensione delle esecuzioni fino al 15 gennaio 2007 e l’istituzione di una commissione di studio che ha presentato il suo rapporto a gennaio 2007. Citando il rischio di errori giudiziari, gli alti costi procedurali, e l’evoluzione del sentimento collettivo, la New Jersey Death Penalty Study Commission, composta da 13 membri, ha raccomandato l’abolizione della pena di morte, e la sua sostituzione con l’ergastolo senza condizionale. L’associazione dei Pubblici Ministeri (County Prosecutors' Association of New Jersey) si era detta d’accordo con le conclusioni del rapporto.

 

Stati Uniti d'America e Canada