esecuzioni nel mondo:

Nel 2018

0

Dal 2000 a oggi

0

legenda:

  • Abolizionista
  • Mantenitore
  • Abolizionista di fatto
  • Moratoria delle esecuzioni
  • Abolizionista per crimini ordinari
  • Impegnato ad abolire la pena di morte

CIPRO

 
governo: Repubblica, democrazia presidenziale. Nota: la separazione delle due comunità etniche dell’isola è iniziata nel 1963 ed è stata solidificata dall’intervento della Turchia a luglio del 1974. I greco-ciprioti controllano solo il governo riconosciuto a livello internazionale, il 15 novembre 1983 il ‘Presidente’ turco-cipriota ha dichiarato l’indipendenza e la formazione delle “Repubblica Turca di Cipro del Nord” (TRNC) riconosciuta solo dalla Turchia
stato dei diritti civili e politici: Libero
costituzione: 16 agosto 1960; una nuova Costituzione per l'area turca è stata approvata con referendum il 5 maggio 1985
sistema giuridico: basato sulla common law
sistema legislativo: monocamerale, Camera dei Rappresentanti (Vouli Antiprosopon) per l'area greca e Assemblea della Repubblica (Cumhuriyet Meclisi) per quella turca
sistema giudiziario: Corte Suprema; esiste la Corte Suprema anche nell'area amministrata dai turchi-ciprioti
religione: Cristiano Ortodossi 89.1%, Cattolici romani 2.9%, Protestanti/Anglicani 2%, Musulmani 1.8%, Buddisti 1%, altri
braccio della morte:
Data ultima esecuzioni: 0-0-0
condanne a morte: 0
Esecuzioni: 0
trattati internazionali sui diritti umani e la pena di morte:

Patto Internazionale sui Diritti Civili e Politici

Primo Protocollo Opzionale al Patto

Secondo Protocollo Opzionale al Patto (per l'abolizione della pena di morte)

Convenzione sui Diritti del Fanciullo

Convenzione contro la Tortura ed i Trattamenti e le Punizioni Crudeli, Inumane o Degradanti

Convenzione Europea per la Protezione dei Diritti Umani e delle Libertà Fondamentali

Sesto Protocollo alla Convenzione Europea per la Protezione dei Diritti Umani e delle Libertà Fondamentali, relativo all'abolizione della pena di morte eccetto che per atti commessi in tempo di guerra o nell’imminenza di una guerra

Tredicesimo Protocollo alla Convenzione Europea per la Protezione dei Diritti Umani e delle Libertà Fondamentali, relativo all'abolizione della pena di morte in tutte le circostanze

Convenzione Europea per la Prevenzione della Tortura e dei Trattamenti e Punizioni Inumane e Degradanti

Statuto della Corte Penale Internazionale (esclude il ricorso alla pena di morte)


situazione:
Cipro ha abolito la pena di morte per crimini ordinari nel 1983 e per tutti i crimini commessi in tempo di pace nel 1999. Il 19 aprile 2002, Cipro ha emendato il Codice Penale Militare cancellando la pena di morte anche per reati commessi in tempo di guerra. Il 12 marzo 2003, Cipro ha rafforzato la sua posizione abolizionista con la ratifica del Tredicesimo Protocollo alla Convenzione Europea sui Diritti Umani che vieta la pena di morte in tutte le circostanze.
L'ultima esecuzione a Cipro fu compiuta nel 1962 e avvenne per impiccagione.
Il 19 dicembre 2016, come in precedenza, Cipro ha cosponsorizzato e votato in favore della risoluzione per una moratoria delle esecuzioni capitali all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

 

Europa