esecuzioni nel mondo:

Nel 2018

0

Dal 2000 a oggi

0

legenda:

  • Abolizionista
  • Mantenitore
  • Abolizionista di fatto
  • Moratoria delle esecuzioni
  • Abolizionista per crimini ordinari
  • Impegnato ad abolire la pena di morte

MICRONESIA (Stati Federati della)

 
governo: governo costituzionale in libera associazione con gli Stati Uniti
stato dei diritti civili e politici: Libero
costituzione: 10 maggio 1979
sistema giuridico: si basa su atti legislativi, common law e norme consuetudinarie e locali
sistema legislativo: monocamerale, Congresso
sistema giudiziario: Corte Suprema
religione: 50% cattolici, 47% protestanti, 3% altro
braccio della morte:
Data ultima esecuzioni: 0-0-0
condanne a morte: 0
Esecuzioni: 0
trattati internazionali sui diritti umani e la pena di morte:

Convenzione sui Diritti del Fanciullo


situazione:
L'articolo IV, sezione 9, della Costituzione degli Stati Federati della Micronesia dichiara: "La pena di morte è vietata". Non sono state eseguite condanne a morte dal giorno in cui è stata dichiarata l'Indipendenza, il 3 novembre 1986. Prima, la Micronesia era stata un territorio soggetto alla amministrazione fiduciaria degli Stati Uniti.
Il 19 dicembre 2016, la Micronesia ha nuovamente cosponsorizzato e votato in favore della risoluzione per una moratoria delle esecuzioni capitali all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

 

Asia, Medio Oriente, Australia e Oceania